Miguel de Cervantes è morto a Madrid il 23 aprile del 1616. Nello stesso anno, a Stratford-upon-Avon a distanza di undici giorni moriva William Shakespeare. I due più grandi scrittori della modernità, gli inventori del romanzo moderno e della tragedia moderna, hanno chiuso gli occhi, per sempre, nel giro di pochi giorni. Non sappiamo se
Continua la lettura